Ultimi report della Lombardia (dati aggiornati al 7/01/2021)

L’offerta per settore produttivo

Totale analizzati

Le richieste di lavoro si possono suddividere in funzione delle professioni ricercate. Le professioni sono però centinaia. Artigianali, intellettuali, manuali, digitali, tanto tradizionali quanto innovative.

Nell’Osservatorio abbiamo raggruppato le offerte in settori con una classificazione vicina a quella ATECO 2007 (da cui abbiamo escluso settori poco pertinenti in riferimento alle specificità regionali, quali “estrazione di minerali”, o di incidenza minimale, come “organizzazioni ed organismo extraterritoriali”).

L’offerta sul territorio

La torta mostra la suddivisione delle richieste di personale sul territorio regionale in funzione della località per cui è definita la ricerca.

Le prime 10 aziende che cercano personale

Le aziende che compaiono sono principalmente le aziende di somministrazione. Questo non significa necessariamente che il mercato del lavoro sia composto solamente da queste aziende. Spesso infatti le medesime aziende di somministrazione operano ricerche di personale finalizzate all’assunzione di personale da parte dei loro clienti.

Il settore IT

Stante le attività realizzate dalle aziende della rete RAD, la nostra attenzione si è concentrata sul settore dell’Information Technology.

Informatici per ambito

Totale analizzati

Gli “informatici” trovano impiego in svariati settori lavorativi. Talvolta professionalità simili trovano lavoro in settori tra loro assai differenti. Un programmatore può scrivere codice per un’applicazione gestionale, un robot o per implementare un algoritmo di machine learning. Seguendo il link sottostante è possibile entrare nel merito della suddivisione che abbiamo (provvisoriamente) adottato.

Informatici per cluster competenze

Totale analizzati

Il mondo dell’informatica è piuttosto variegato. Vi trovano spazio competenze tra loro assai differenti. Oltre ai programmatori (votati alla definizione e scrittura di programmi) ed ai sistemisti (il cui compito è principalmente il mantenimento in esercizio delle infrastrutture che consentono l’operatività dei programmi), abbiamo identificato diverse altre competenze in cui è possibile suddividere la domanda: dagli esperti di prodotto a chi ha competenze sulla gestione di progetti IT.

Skills per l’automazione e l’industria

Totale analizzati

Il settore industriale richiede un numero significativo di esperti software impiegati per progettare / controllare i processi industriali (PLC – iot) ovvero per programmare il software di base (software embedded – C) o ancora funzionale alla progettazione dei prodotti (CAD).

Skills per lo sviluppo software

Totale analizzati

Lo sviluppo applicativo è la fetta più significativa della richiesta nell’ambito. Abbiamo pensato di suddividerla nei principali linguaggi di programmazione. Nel caso di richieste con competenze multiple abbiamo tenuto in considerazione solamente la principale.

Skills per il Web

Totale analizzati

Lo sviluppo applicativo per il modo Web ha assunto un’importanza tale che abbiamo deciso di dedicargli uno spazio speciale. Abbiamo pensato di suddividerla nei principali linguaggi di programmazione inserendo però anche alcune professionalità (seo, web designer) non necessariamente legate alla programmazione. Nel caso di richieste con competenze multiple abbiamo tenuto in considerazione solamente la principale.

Vuoi scoprire subito come si sta evolvendo la situazione attuale ?

Clicca Qui